HOME > ARTISTI > Achille Perilli CONTATTI  |  AREA CLIENTI
         
    HOME       Achille Perilli  
 
OPERA ARTE & ARTI
OPERE IN GALLERIA
SPAZI E GALLERIE
MOSTRE
ARTISTI
» Assadour
» Uccio Biondi
» J. Binfield
» Angelo Brando
» E. Cazzaniga
» P. Cervino
» Antonio Corpora
» P. Delle Monache
» Otto Dix
» Domenico Dell’Osso
» Fortunato Depero
» Filippo De Pisis
» Marcello Dudovich
» Pericle Fazzini
» Ilario Fioravanti
» Jean Michel Folon
» Giorgio Maria Griffa
» George Grosz
» Andrea Giovannini
» P. Guida
» Carlo Levi
» Luigi Guerricchio
» Emanuele Luzzati
» Onofrio Martinelli
» Gaetano Martinez
» Lorenzo Mattotti
» Moebius
» F. Mazzotta
» A. Mirashi
» Carlo Mo
» Richard Muller
» Ugo Nespolo
» Achille Perilli
» R. Pedullà
» Michelangelo Pistoletto
» Mimmo Rotella
» Andrés Retamero
» M. Tamburro
» Andy Warhol
» C. Tassinari
» Nino Tricarico
» Gianni Vagnetti
» Helidon Xhixha
R&R EDITRICE
CRACC SPIN-OFF Srl
 
Newsletter Newsletter
 Invia questa pagina
 Cerca
 Stampa
 
 
operait.com
     
 
Opere disponibili 07/07/2011  
Senza titolo 1957, Tecnica mista su carta, 70X100

Ordonnance des cinq espéces 1967, tecnica mista su tela, 60X40

Descrizione/Costruzione 1988,Tecnica mista su tela, 50X50

L’urlo e il sussurro 2004, Tecnica mista su tela, 120X120

L’adorato dilemma, Tecnica mista su tela, 81X65
 
Biografia 07/06/2011  
Roma, 28 gennaio 1927.
Achille Perilli nasce a Roma nel 1927. Frequenta il liceo classico e nel 1945 si iscrive alla facoltà di Lettere e si laurea con una tesi su Giorgio De Chirico. Fonda insieme a Piero Dorazio, Guerrini, Renzo Vespignani, Buratti, Muccini, Maffioletti il Gruppo Arte Sociale (GAS). Insieme a Piero Dorazio e a Guerrini fonda la Libreria-Galleria “Age d’Or” con la quale diviene organizzatore di diversi evnti artistici tra i quali spicca la collaborazione alla triennale di Milano invitato da Lucio Fontana. Nel 1962 Perilli fa una personale alla Biennale di Venezia, e seguita a fare mostre in tutto il mondo da New York 1963, a Praga 1961-1969, per seguire con Amsterdam, Chicago, Tokio.
Nel 1977 partecipa alla Cooperarte, insieme agli artisti Carla Accardi, Getulio Alviani, Carmelo Cappello, Gianni Colombo, Antonio D’Agostino, Emilio Isgrò, Carlo Nangeroni, Mario Nigro, Luca Patella, Concetto Pozzati, Mimmo Rotella, Giulio Turcato e Nanda Vigo. La Coopertarte era una cooperativa di artisti "che cercava di esplorare nuove forme di rapporto e di confronto con il pubblico". La prima mostra di questa esperienza si tenne al Centro Allende La Spezia il 26 febbraio 1977. La Cooperarte ha edito una cartella di 14 grafiche numerate da 1 a 100.
Le opere di Achille Perilli sono qualificate come Astrattismo Geometrico e caratterizzate da cromatismi forti ed accesi.
 
       
www.operait.com    
Opera Arte & Arti  ::  Contatti  ::  Privacy Credits: basilicatanet.com