HOME > MOSTRE > Mostre 2004 - 1999 CONTATTI  |  AREA CLIENTI
         
    HOME      
Giorgio de Chirico dalla Metafisica alla "Metafisica". Opere 1909-1973 Precedente  |  Successiva  
 
 
OPERA ARTE & ARTI
OPERE IN GALLERIA
SPAZI E GALLERIE
MOSTRE
» Mostre 2013
» Mostre 2012
» Mostre 2011
» Mostre 2010 - 2005
» Mostre 2004 - 1999
» Mostre 1998 - 1990
ARTISTI
R&R EDITRICE
CRACC SPIN-OFF Srl
 
Newsletter Newsletter
 Invia questa pagina
 Cerca
 Stampa
 
 
operait.com
     
a cura di Vittorio Sgarbi

10 Ottobre 2002> 9 Gennaio 2003
Potenza, Pinacoteca provinciale

Catalogo

 
La mostra inedita ha traccia un percorso antologico ideato dal curatore sulla traccia dell’evoluzione artistica di uno dei maestri fondamentali dell’arte italiana del novecento.
Con una cinquantina di opere tra oli, tempere, disegni e sculture, viene ripercorso il lavoro del grande artista, dalle opere giovanili (1910 - 1920) a quelle della piena maturità artistica (1940 - 1975).

Le opere in mostra -più di cinquanta olii su tela e una quarantina tra sculture e disegni- hanno documentato la forte influenza esercitata su de Chirico da Boeklin e Klinger, permettendo di assistere alla genesi di temi cari al pittore quali il mito, la vita silente, la natura morta, la metafisica rivisitata.

Tra le opere esposte è stato possibile ammirare una serie di tele, frutto di prestiti illustri: da "Composizione Metafisica" (1916) a "Cavalli e Dioscuri in riva al mare" (1929), da "Busto di bagnante" (1930) ad "Abbacchio macellato"(1948), da "Oreste e Pilade" (1960) a "Il ritorno di Ulisse" (1968).

L’evento è stato promosso dalla Provincia di Potenza.
 
 
       
www.operait.com    
Opera Arte & Arti  ::  Contatti  ::  Privacy Credits: basilicatanet.com