HOME > MOSTRE > Mostre 2013 CONTATTI  |  AREA CLIENTI
         
    HOME      
Michele Volpicella. Labirinti di pietra Successiva  
 
 
OPERA ARTE & ARTI
OPERE IN GALLERIA
SPAZI E GALLERIE
MOSTRE
» Mostre 2013
» Mostre 2012
» Mostre 2011
» Mostre 2010 - 2005
» Mostre 2004 - 1999
» Mostre 1998 - 1990
ARTISTI
R&R EDITRICE
CRACC SPIN-OFF Srl
 
Newsletter Newsletter
 Invia questa pagina
 Cerca
 Stampa
 
 
operait.com
     
21 Giugno -  27 Luglio 2013, Spazio Opera Arte e Arti - Matera
MostraMichele Volpicella. Labirinti di pietra
Progetto: Enrico Filippucci

Presso lo Spazio Opera, Piazza Duomo, 16 a Matera, si terrà l’inaugurazione della mostra Michele Volpicella. Labirinti di pietra organizzata da Opera Arte e Arti. La mostra con oltre 25 opere realizzate per l’evento è dedicata, quale fonte di ispirazione, alla città dei Sassi, affrontando questo tema in chiave metafisica, stravolgendo le cromie e la luce. Il viaggio nella pittura che compie Michele Volpicella corrisponde a un viaggio reale dalla Matera di Guerricchío ai panorami urbani e umani di Fantuzzi, con piccole soste in qualche santuario abitato da Guttuso.

Questo percorso si avvale di un elemento cromatico di fondo costante, il colore caldo, una passione o una luce che qualcuno definisce mediterranea. Stando ai grigi, ai rossi, agli ocra e alle sue variazioni, stando alla serialità cubista delle quinte urbane, dei casolari dirupati dei Sassi non si deve che concordare. Il Mediterraneo è lì.

La ricerca nella pittura di Michele Volpicella è costituita appunto dal gusto per le architetture popolari, con una propensione per i pieni, la coralità rappresentativa di oggetti inanimati, fermi, in posa elegante, nelle linee e nei colori. Diciamo il momento materano, la passione per una cultura contadina in sparizione.
 

Michele Volpicella
Labirinti di pietra


21 Giugno - 27 Luglio 2013

Spazio Opera
Piazza Duomo 16
Matera

Orari
Tutti i giorni
10.00 - 13.00
17.00 - 20.30
Chiuso festivi e il lunedì
Ingresso libero

Contatti
Tel. 0835 256473

 
 
       
www.operait.com    
Opera Arte & Arti  ::  Contatti  ::  Privacy Credits: basilicatanet.com